Gelato all’olio di mandorle e vaniglia con cialde alle olive

PRESENTAZIONE:

Il protagonista indiscusso di ogni estate che si rispetti si sposa egregiamente con il sentore dell’olio extravergine d’oliva. Il tutto accompagnato dalle mandorle e dalla vaniglia a confermare la genuinità degli ingredienti.

  • DIFFICOLTÀ: media
  • COSTO: medio
  • TEMPI DI PREPARAZIONE: 30′
  • TEMPI DI COTTURA: 20′

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 125 g di farina integrale
  • 60 g di farina bianca tipo 0
  • 50 g di patè di olive nere
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 400 ml di latte di soia o mandorle
  • ½ baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaino di agaragar in polvere
  • 100 g di miele d’agrumi
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva
  • 100 g di farina di mandorle

PREPARAZIONE:

Mescolare insieme le due farine con pochissimo sale e disporle a fontana, mettere nel mezzo il paté di olive e alcuni cucchiai di acqua tiepida, impastare versando l’altra acqua necessaria a ottenere un impasto morbido da avvolgere in un panno e lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo sciogliere la maizena in poco latte freddo, mettere il restante latte, la vaniglia divisa in 3-4 pezzi e l’agaragar in una casseruola e portare gradualmente a ebollizione. Abbassare la fiamma al minimo, aggiungere la maizena sciolta e cuocere per pochi minuti fino ad addensare il tutto. Mescolare insieme il miele leggermente scaldato per renderlo liquido, l’olio e la farina di mandorle, unire alla base di vaniglia e mescolare con cura eliminando in ultimo la vaniglia a pezzi, distribuire in vaschetta per il ghiaccio, raffreddare e mettere in congelatore per almeno 2-3 ore. Oliare leggermente dei supporti in metallo per cannoncini, stendere la sfoglia di olive, ricavare delle strisce larghe circa 2 cm, avvolgerle intorno ai supporti e cuocere nel forno caldo a 190 gradi per 10-15 cm fino a dorare e seccare la pasta, raffreddarli e sfilare i cannoncini dai supporti di con delicatezza. Frullare velocemente in un potente mixer la crema ghiacciata tolta dalle vaschette e ottenuta una crema gelato metterla nei supporti di cialde di olive a cono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *